La Legge è uguale per tutti

Stampa

Le telefonate notturne possono integrare il reato di molestia

Cassazione:

Lo ha deciso recentemente la Corte di Cassazione (n. 36/2010). Anche una sola telefonata, come nel caso in esame avanti la Corte, può considerarsi petulante e tale da arrecare disturbo alle persone. Confermando una condanna a 300 euro di multa inflitta dai giudici di merito ad un 53enne reo di aver chiamato la ex moglie dopo le 24, i Giudici spiegano che a quell'ora anche un solo squillo è molesto e l'imputato non merita attenuanti (articolo 660 codice penale).